• Cercheremo i nostri sogni
  • dentro i campi, lungo il fiume
  • e ascolteremo ancora voci di un tempo ormai perduto
  • e canterà nel cuore l’incanto dei ricordi
  • cercheremo, cercheremo finchè il cuore dormirà

Guerra e lager, il diario diventa un libro

Data pubblicazione Visite: 444

CHIONS. Un volume di duecento pagine stampato dalla famiglia di un chionsese internato in Polonia a soli 19 anni, dal 13 settembre 1943 a ottobre 1945. Si intitola La mia prigionia ed è il diario di Giuseppe Castagnotto, raccolto in quei due terribili anni. Il figlio Mario ha voluto compiere questa operazione di memoria: il libro, che ha richiesto un anno di lavoro, non è in vendita, ma viene donato alle biblioteche di gruppi alpini, Comuni e scuole. Alla presentazione, nella sede Ana di Villotta-Basedo, erano presenti oltre 200 persone e il coro Monte Cavallo. «Sarà divulgato perché questa vicenda non cada nell’oblio – riferisce Mario Castagnotto –, soprattutto tra i giovani».

Giuseppe Castagnotto, nato a San Donà di Piave il 3 settembre 1924, nell’agosto 1943, a poche settimane.... (a.s.)

(continua a leggere sul Messaggero Veneto)

iCagenda - Calendar